Cosa fare in caso di insolazione

//Cosa fare in caso di insolazione

Cosa fare in caso di insolazione

  • insolazione cosa fare

Il colpo di sole, o insolazione, può colpire chi si espone troppo a lungo ai raggi diretti del sole. Quali i sintomi e quali gli effetti? Come comportarsi?

L’insolazione, o colpo di sole, è una condizione di natura patologica che si viene a creare in seguito a un’eccessiva e prolungata esposizione diretta del corpo umano ai raggi solari. È importante distinguerla dal colpo di calore, o ipertermia.

Insolazione e colpo di calore non sono la stessa cosa

Le cause del colpo di calore, oltre all’esposizione diretta ai raggi del sole, comprendono un elevato tasso di umidità e una scarsa ventilazione che portano a una termoregolazione corporea inefficace, con conseguente accumulo di calore all’interno dell’organismo.
Il colpo di calore, inoltre, può essere causato dall’esposizione a qualsiasi fonte di calore, diversamente dall’insolazione.

Quali sono i sintomi dell’insolazione?

I sintomi più comuni sono:

  • mal di testa forte, solitamente frontale e gravativo (che dà una sensazione di pesantezza);
  • vertigini;
  • pelle calda al tatto, disidratata e senza sudorazione;
  • malessere generale associato a spossatezza.

Nei casi più gravi riscontriamo:

  • comparsa sulla pelle di eritema con bolle;
  • ustioni;
  • febbre con brividi;
  • convulsioni;
  • confusione fino ad arrivare alla perdita di coscienza.

Insolazione febbre, quanto può permanere

La febbre può durare poche ore se trattiamo immediatamente il soggetto. Altri sintomi, come l’eritema, tenderanno a perdurare qualche giorno.

Insolazione rimedi: come comportarsi?

La durata dell’insolazione è variabile e dipende dall’immediatezza con cui si interviene. Cosa fare?
Innanzitutto bisogna spostare il soggetto colpito da insolazione in un luogo fresco e asciutto e al riparo dai raggi del sole (non sotto l’ombrellone perché i raggi passano lo stesso).

In secondo luogo è opportuno idratarlo per prevenire la disidratazione e praticare impacchi freschi. Dopodiché gli interventi da attuare dipenderanno dai sintomi manifestati. Ad esempio, se vi dovessero essere lesioni della pelle si procederà al trattamento delle stesse. Nel caso in cui i sintomi dovessero essere particolarmente gravi sarà opportuno mantenere il soggetto sdraiato e chiamare il 118.

Insolazione effetti: quanto durano?

Gli effetti dipendono anch’essi dalla durata dell’esposizione. In linea di massima i sintomi tendono tutti a regredire. Se vi dovessero essere, tuttavia, lesioni gravi della pelle, gli effetti provocati tenderanno a rimanere per un lungo periodo. Nel caso delle ustioni di primo grado, ad esempio, queste tenderanno a guarire in un tempo compreso fra 3 e 20 giorni.

Foto: People photo created by cookie_studio – www.freepik.com

2021-05-13T10:05:21+02:00 13 Maggio 2021|Categories: Benessere|0 Commenti